facebook
twitter

MERZ SPEZIAL NEWS


Pelle: come idratarla dopo l'estate

Così come è importante preparare la pelle all'esposizione solare, tanto lo è idratarla e nutrirla per recuperare elasticità e lucentezza del tessuto, diventato più secco e ispessito come reazione all'esposizione solare.



Dopo l'estate quindi, le parole d'ordine per curare la propria pelle sono “nutrire” e “reidratare”: “nutrire” per stimolare il rinnovamento cellulare e la produzione di nuovo collagene, “reidratare” per ripristinare il corretto stato di idratazione dei tessuti.

Il primo passo da fare è quello di levigare la pelle per eliminare le cellule morte ed uniformare quello che rimane dell'abbronzatura. Un trattamento utile a tal fine è lo scrub: eliminando le cellule dello strato superiore dell'epidermide, si prepara il terreno al processo più profondo di rinnovamento del tessuto.

Per quanto riguarda invece le creme, di giorno è si può utilizzare una crema più leggera, ad azione idratante e con fattore di protezione dal sole, mentre di notte si può agire più specificatamente con creme nutrienti in grado di idratare la pelle più in profondità. Le creme dovrebbero contenere anche sostanze antiossidanti, perché aiutano a neutralizzare i radicali liberi, principali responsabili dell'invecchiamento cutaneo.

Tra le sostanze naturali in grado di stimolare il rinnovamento delle cellule della pelle e di migliorare lo stato di idratazione troviamo il collagene, proteina base delle cellule dell'epidermide, e l'acido ialuronico, molecola in grado di trattenere l'acqua nei tessuti e mantenere il turgore cellulare, ovvero il corretto strato di idratazione tra le cellule vicine.

Il collagene è contenuto come ingrediente base in diverse creme, ma la sua produzione all'interno dell'organismo viene stimolata anche dalla vitamina C, sostanza che è possibile assumere giornalmente con l'alimentazione.

La vitamina C partecipa alle reazioni di idrossilazione della lisina e della prolina, indispensabile per la maturazione del collagene. Tra i cibi di stagione ricchi di vitamina C, a settembre parliamo di mirtilli, melograno, cachi, kiwi, fichi e fichi d'India, mentre entrando più nell'autunno troviamo la famiglia dei cavoli, ortaggi tra i più ricchi di questa preziosa vitamina.

I mirtilli hanno anche una spiccata azione antiossidante e sono ottimi alleati contro la couperose, problema delle pelle legato alla fragilità capillare, che si accentua con i primi freddi. I mirtilli rinforzano le pareti dei capillare migliorando la microcircolazione, attenuando così i segni di questo inestetistmo, tanto che l'estratto di mirtilli viene utilizzato come ingrediente in molte creme viso.

Sempre nelle creme per la pelle del viso, in particolari in quelle specifiche per attenuare i segni dell'invecchiamento, è contenuta spesso anche la vitamina A sotto forma di retinolo e acido retinoico. Queste due forme della vitamina A agiscono andando a spianare le rughe e mantenendo la pelle giovane.

La vitamina A è contenuta in tutti i cibi di colore giallo/arancio: in autunno la troviamo quindi nei cachi e nella zucca gialla.

A settembre è quindi importante “nutrire” la pelle con cibi ricchi di vitamina A e vitamina C, e “reidratare” con cibi ricchi di acqua e naturalmente bevendo molta acqua naturale.

Come in tutti i periodo di “cambio di stagione”, è consigliabile rafforzare l'apporto di queste sostanze con integratori alimentari specifici.

Merz Spezial Dragees è un integratore molto utile nei cambi di stagione, per migliorare la bellezza non solo della pelle, ma anche dei capelli e delle unghie. Contiene le vitamine A e C, ma anche tutte le vitamine del gruppo B, ferro e zinco, e amminoacidi estratti da proteine della soia.

L'efficacia di Merz Spezial sta proprio nella sua formulazione unica, in grado di veicolare i nutrienti specificatamente nel tessuto bersaglio, di modo tale da ottimizzare l'azione di ognuno di essi.

Studi scientifici ne hanno testato positivamente digeribilità e tollerabilità, è completamente vegetale e gluten-free. Su un campione di 21 donne, in sei mesi si è dimostrata una riduzione del 48% della ruvidezza della pelle e del 78% della secchezza della stessa.

Creme nutrienti, acqua, vitamine e Merz Speziale Dragees: gli ingredienti giusti per idratare la pelle dopo l'estate ed affrontare il cambio di stagione.

scritto il 11/09/2015 da redazione in notizie
tag integratore, pelle, cambio di stagione


« Torna alle notizie
3er Combination Merz Spezial Dragees

Source: MERZ SPEZIAL
URL: news/index.php
[Stand: 15.03.2012, 15:23 Uhr]

© 2012, Merz Pharma GmbH